Tête-à-tête con EVOLVE ALBA eccezionale formazione

Tête-à-tête con EVOLVE ALBA eccezionale formazione

Onorati e privilegiati, diamo il benvenuto alla band EVOLVE ALBA, formazione poliedrica che raccoglie consensi a go-go. Recentemente impegnata nella promozione del lavoro Farfalle e spine, pubblichiamo con gratitudine l’intervista alla band EVOLVE ALBA, grati e onorati per il loro tempo e la cortesia riservataci! Affronteremo perciò aspetti musicali e di vita dei componenti, la formazione EVOLVE ALBA ci racconterà con quelle che sono le collaborazioni, tra le più importanti come quelle con Sorry Mom!, le esperienze, come PADOVA ROCK CONTEST e i progetti futuri. Entriamo nel vivo dell’intervista e diamo un caloroso benvenuto alla band EVOLVE ALBA!

  • Com’è nata vostra la passione per la musica?

Chi da bambino e chi più tardi in adolescenza, per ognuno di noi è nata in modo diverso, con strumenti diversi e generi musicali differenti,

  • “EVOLVE ALBA” vogliamo sapere di più dei vostri superpoteri…!

Abbiamo la fortuna di avere gusti e generi musicali diversi e per questo il nostro superpotere sta nel riunire le diverse influenze per crearne una nuova, profonda e potente .

  • Come descriveresti la nascita di Farfalle e spine?

Farfalle e Spine nasce dalla volontà di raccontare la transizione tra la fine di una storia d’amore e l’improvviso arrivo di una nuova “distrazione”. Tutto nasce quasi per gioco ma il trasporto emotivo che viene a crearsi gradualmente fa riscoprire un brivido che può condurre in territori inesplorati.

  • Il lavoro è accompagnato da un video?

Il videoclip ufficiale che accompagna il brano racconta il contrasto tra un passato difficile da cancellare ed un presente che fiorisce e lo raffigura attraverso un viaggio dentro sé stessi, descrivendo emozioni forti e contrastanti. È la rappresentazione visiva di uno spaccato della mente umana: questa si divide tra la volontà di restare aggrappati al passato e quella di lasciarsi andare alla moltitudine di colori rappresentata da un nuovo amore.

  • E l’album da cui è estratto? Oppure è in cantiere un album che lo conterrà?

L’album che conterrà Farfalle e Spine uscirà nel 2022, insieme ai prossimi singoli su cui stiamo lavorando.

  • In salita o in discesa. I percorsi artistici si sviluppano sempre tra mille peripezie, volete raccontarcele?

Il far coesistere lavoro / studio / affetti e musica è già la prima peripezia. Ci stiamo formando costantemente per trasformare il nostro percorso in salita, in una piacevole discesa. Una band oltre all’aspetto musicale ha moltissimi aspetti che si sottovalutano, tra cui i social, la ricercare fan, locali, sponsorizzazioni, eventi, e distinguersi dal resto dei gruppi.

  • Quali sono le vostre influenze artistiche?

Ci distinguiamo per l’impronta Elettronica e Rock, a volte vicina alla Rock Dance ma ci piace assemblare i nostri diversi gusti musicali che vanno dai Nirvana ai Nine Inch Nails sino ai Royal Blood

  • Quali sono le vostre collaborazioni musicali?

La nostra collaborazione musicale più importante è stata la produzione di Farfalle e Spine con Roberto Visentin dei LOST che attualmente ci sta seguendo per la produzione dei prossimi singoli.

  • E la collaborazione con Sorry Mom! nel lavoro in promozione?

Sorry Mom! è sempre presente per rispondere alle nostre domande e dare supporto per realizzare le nostre idee. Seppur collaboriamo da poco più di un anno, ci sono le basi per fare grandi cose insieme!

  • Quali sono i contenuti che volete trasmettere attraverso la vostra arte?

Vogliamo essere liberi di parlare di tutto, dalle nostre esperienze personali fino ad arrivare a concetti universali. Tutto può cambiare. Tutto può migliorare o peggiorare e siamo noi a capire come usare la chiave. Le distanze che ci dividono sono solo apparenze. È arrivato il momento del “ricalcolo“. La destinazione è lontana dalle situazioni che ci troviamo a vivere in questo folle periodo storico. Vogliamo essere parte di questo “ricalcolo” e attraverso la musica vengono fuori i nostri veri sentimenti, le nostre paure, i nostri sogni.

  • Parliamo delle vostre pregiate esperienze di live, concerti e concorsi come il PADOVA ROCK CONTEST?

Il Padova Rock Contest è stato una bella vetrina. Ci sono state numerose esibizioni prima della finale, che ci hanno permesso di sperimentare brani, prendere maggiori consapevolezze sul palco, e trasformare la nostra performance in uno show!  Le altre pregiate esperienze live sono state al LEGEND Club di Milano alle finali di Rock Targato Italia 2019 – dove abbiamo vinto il Premio Compilation. Infine la nostra più grande esperienza live è stata alle Finali di Sanremo Rock 2020 sul palco dell’Ariston. A dir poco indimenticabile!

  • Cosa ne pensate della scena musicale italiana? E cosa cambiereste/migliorereste?

La scena musicale italiana ha avuto alti e bassi ma mai come ora si è creata l’opportunità di creare qualcosa di carattere, qualcosa che si stacchi dai naturali movimenti. Nella scena musicale italiana vorremmo assistere ad una fase di rinnovo, soprattutto per quanto riguarda la musica rock/elettronica.

  • Oltre al lavoro in promozione quale altro brano ci consigliate di ascoltare?

Siamo molto legati alla nostra “Rincorrimi”, primo singolo che attualmente trovate su digital store/streaming,ma quello che vi consigliamo di ascoltare sono i prossimi singoli che usciranno a breve! Brani da far saltare, con sonorità più elettroniche frutto di una costante evoluzione. Stay Tuned!

  • Come state vivendo da artista e persona questo periodo del covid-19?

Ora vediamo la luce in fondo al tunnel ma è stato un periodo molto duro sia sul lato artistico che economico questo, però, non ha mai fermato la nostra voglia di andare avanti. Non poter suonare dal vivo per tutto questo tempo ci ha concesso di concentrarci al meglio sui nostri singoli questo perchè come tutte le crisi nella storia, se prese nel modo giusto, portano voglia di rivalsa e carica.

  • Quali sono i vostri sogni nel cassetto?

L’aspirazione è quella di portare ovunque la nostra musica, sui palchi di tutta Italia e non solo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.