M.I.L.F. e tutto il rock che non ti aspetti!

M.I.L.F. e tutto il rock che non ti aspetti!

Accogliamo calorosamente alla band M.I.L.F., formazione poliedrica che sta raccogliendo consensi crescenti nel pubblico italiano. Recentemente impegnata nella promozione del lavoro ROCK REVISITED VOL.1, leggiamo con curiosità l’intervista alla band M.I.L.F., grati e onorati per il loro tempo e la cortesia riservataci! Affronteremo perciò aspetti musicali e di vita dei componenti, la formazione M.I.L.F. si aprirà a noi con quelle che sono le collaborazioni, le esperienze, e i progetti futuri. Andiamo a capofitto a fondo e diamo un caloroso benvenuto alla band M.I.L.F.!

Com’è nata la passione per la musica?
Tutto è nato da un live in VHS nel lontano 1999….GUNS ‘N’ ROSES live at Tokyo ’92…..tutto il resto è storia! 😛

Cosa significa e com’è nato il nome M.I.L.F. e il suo sound?
M.I.L.F. non sta a significare “mother i’d like to fuck”. Sta a significare Make it long ‘n’ fast….essendo un acronimo, ci abbiamo scherzato sopra, un pò come gli WASP e altre band a suo tempo…il sound è spontaneo, vivace e personale….siamo sicuri che apprezzerete!

Come è stato concepito il lavoro ROCK REVISITED VOL.1?
E’ un nostro omaggio al mondo del rock classico, un mix di pezzi che ci hanno influito nelle nostre scelte compositive e stilistiche.

Com’è stato il percorso dall’esordio ad oggi?
Un lungo viaggio, costellato di incontri, concerti, sale prove, dischi, difficoltà e soddisfazioni. Ne è valso decisamente la pena!

Quali sono le influenze artistiche?
Tutto il rock in generale, dagli anni ’70 ai ’90, in particolar modo l’hard rock anni ’80 losangelino.

Quali sono le collaborazioni musicali?
Per ora abbiamo navigato con i nostri remi e le nostre vele….

E la collaborazioni con The Saifam Group,Volcano Records & Promotion e Sorry Mom nel lavoro in promozione?
Abbiamo creato una rete grazie al nostro manager Luca Bernardoni, al momento funziona tutto a meraviglia e ci troviamo benissimo.

Quali sono i contenuti che vuoi trasmettere attraverso la musica?
Fondamentalmente divertimento (di cui adesso ce n’è un gran bisogno), spensieratezza, senza tralasciare tematiche più sensibili e impegnative…

Parliamo delle pregiate esperienze di live, concerti e concorsi?
Il nostro miglior live è stata una festa universitaria a Pisa alcuni anni fa…500 persone fuori di testa! E’ stato magnifico!

Oltre al lavoro in promozione quale altro brano ci consigliate di ascoltare?
Vi consigliamo caldamente di ascoltarvi tutto l’album Rolling Thunder…è un missile, vi piacerà!

Come stai vivendo da artista e persona questo periodo del covid-19?
Ho avuto momenti migliori, ma tengo botta, in qualche modo ne usciremo, anche grazie alla musica.

Quali sono i programmi futuri?
Rilasceremo altro materiale in futuro, singoli e album, per cui…..stay rock! stay milf!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.