MARCO MANZELLA: dal 27 maggio in radio “I sogni perdono magia” feat. Malmö and Blindur estratto dal nuovo album “LE MIE COSE – Special Edition”

MARCO MANZELLA: dal 27 maggio in radio “I sogni perdono magia” feat. Malmö and Blindur estratto dal nuovo album “LE MIE COSE – Special Edition”

 

Dal 27 maggio 2022 è in rotazione radiofonica “I sogni perdono magia feat. Malmö and Blindur” , estratto dall nuovo album di MARCO MANZELLA “LE MIE COSE – Special Edition” (LaPop)  disponibile sulle piattaforme digitali dal 27 maggio.

 

“I sogni perdono magia” è un brano che racconta di un nuovo modo di affrontare la vita. Una presa di coscienza sul perché ci ritroviamo sempre alla ricerca di una perfezione che non esiste, di nuovi sogni e di nuovi stimoli, costantemente attratti dalle imperfezioni delle persone e delle cose, dai problemi da risolvere e dalle difficoltà da superare, per poi poter finalmente ricominciare una nuova sfida.

Hanno suonato per la bonus track: Marco Manzella – voce e chitarra acustica; Massimo De Vita – basso, percussioni e voce; Daniele Ruotolo – chitarra elettrica e voce; Michelangelo Bencivenga – chitarra elettrica; Marco Salvatore – batteria.

 

Nel 2020 è uscito “Le mie cose”, il primo album solista di Marco Manzella, voce de Il Disordine delle cose. Ora, a due anni di distanza, l’album si arricchisce con una bonus track, il nuovo brano realizzato in collaborazione con Malmö and Blindur, che impreziosisce e conclude il primo progetto solista dell’artista novarese.

 

Track-list:

Ostaggio
Almeno un po’

Prima o poi

Ti dovrei parlare di me

Senza abbreviazioni

Non mi sembra vero

La tua tesi

Al di là delle parole

I sogni perdono magia feat. Malmö and Blindur – BONUS TRACK

 

 

Spiega Marco Manzella a proposito del nuovo progetto: “Dopo dieci anni e quattro bellissimi dischi realizzati con il Disordine delle Cose, a fine 2019 ho finalmente deciso deciso di affrontare un ostacolo che ho sempre visto come qualcosa di insormontabile: fare un disco solista. E’ così che ho tirato fuori ‘Le Mie Cose’, otto semplici canzoni scelte tra tantissime bozze registrate nelle note vocali del cellulare durante gli ultimi anni, otto piccoli viaggi molto intimi dentro me stesso o attraverso persone a me vicine, otto brevi storie musicali arrangiate e prodotte con cura e passione da Carlotta Sillano (in arte Carlot-ta) ed Enrico Caruso, con la partecipazione di musicisti eccezionali e di ospiti speciali come Cecilia, Daniele Bovo, Christopher Ghidoni, Daniele Celona ed Eugenio Cesaro. Ma il disco è uscito a marzo del 2020, uno dei periodi più incredibili e assurdi della nostra storia, che ci ha corretto ad annullare concerti e tour ed è riuscito persino ad allontanarmi dalla musica. Un rifiuto totale, tanto viscerale quanto inspiegabile, che per circa un anno e mezzo ha reso la musica una specie di fastidio per le mie orecchie. Nel 2022 tutto sembra essere finito ed ho ricominciato ad avvicinarmi alla tanto amata musica, piano piano, quasi in punta di piedi, ricominciando dalle mie origini musicali. Insieme all’etichetta LaPop, abbiamo deciso di riproporre “Le Mie Cose” in un’edizione speciale con una bonus track molto speciale! Ho scelto un brano a cui tengo tantissimo, registrato durante una breve vacanza a Napoli presso ‘Le Nuvole Studio’ insieme a due grandi amici come Massimo De Vita, in arte BLINDUR, e Daniele Ruotolo cantante dei Malmo, oltre alla collaborazione straordinaria di Michelangelo Bencivenga e Marco Salvatore.

‘I sogni perdono magia’, racconta di un nuovo modo di affrontare la vita. Una presa di coscienza sul perché ci ritroviamo sempre alla ricerca di una perfezione che non esiste, di nuovi sogni e di nuovi stimoli, costantemente attratti dalle imperfezioni delle persone e delle cose, dai problemi da risolvere e dalle difficoltà da superare, per poi poter finalmente ricominciare una nuova sfida.”

 

Ascolta ora il disco

 

Biografia

Marco Manzella è un autore di canzoni e forse anche un musicista, nato a Novara. Esordisce come cantante nel tributo ufficiale italiano ai Pearl Jam, grazie al quale ha la possibilità di condividere palchi importanti con diversi artisti della scena grunge di Seattle, ma fin da subito capisce che la sua vera strada nel mondo della musica è quella del cantautorato e della musica indie italiana, che si impegna a supportare e promuovere anche fondando l’Associazione di Categoria KeepOn LIVE. Dopo le prime esperienze rock con Maznada e Sugar Mountains, nel 2009 esce il primo disco omonimo de il Disordine delle Cose, al quale seguiranno poi “La Giostra” nel 2012 registrato negli studi dei Sigur Ros in Islanda, “Nel Posto Giusto”  nel 2014 registrato al Cava Sound di Glasgow in Scozia e “Proprio adesso che ci stavamo divertendo” uscito nel 2020. Quattro dischi che caratterizzeranno il percorso artistico dell’autore e lo vedranno collaborare con artisti italiani come Syria, Paolo Benvegnù, Perturbazione e Marta sui Tubi e artisti internazionali del calibro di Amiina e Belle and Sebastian. Nel 2015 entra a far parte anche del progetto acustico Marcilo Agro Football Club che arriva fino alla homepage del The Guardian in UK. E così nel 2019, dopo dieci anni in mezzo a tanto Disordine, scopre di avere l’archivio delle note vocali dell’iphone pieno di bozze, di strofe e di ritornelli e decide di scegliere le 8 tracce più significative e di racchiuderle in un primo disco solista dal titolo “Le Mie Cose” uscito nella sfortunata primavera del 2020.

Venerdì 27 maggio esce “Le Mie Cose – Special Edition” (LaPop) con la bonus track “I sogni perdono magia”  feat. Malmö and Blindur che sarà disponibile lo stesso giorno in rotazione radiofonica.

 

Instagram | Spotify

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.